Orari : 14:30-18.00 Mar-Gio-Ven
Chiamaci +39 340 210 5268

Open Day Hifu-top 8 Febbraio 2018 alle ore 9.30 – 18.30

La tecnologia Hifu ormai è conosciuta nel mondo della medicina estetica perchè recensita da moltissimi medici come la soluzione non invasiva al lifting, e sulle varie riviste di settore e di gossip come uno dei trattamenti anti-age non invasivo più efficace e osannato anche da diverse celebrità.

Ma cos’è?

High intensity focused ultrasound, cioè ultrasuoni ad alta intensità focalizzati.

Presentata in Europa nell’aprile del 2008 presso l’ Istituto Europeo di Oncologia (IEO) di Milano come trattamento per alcune tipologie di tumori, la tecnologia Hifu è nata in Cina come onde sonore ad altissima frequenza, non udibili dall’orecchio umano, focalizzate in un punto preciso della zona da trattare, che sprigionano calore a temperature così elevate da provocare la necrosi dei tessuti tumorali, con la conseguente morte delle cellule e dei vasi sanguigni che l’alimentano.

Questo effetto viene chiamato termoablasione e viene concentrato e liberato solo sulla zona da trattare senza alcun danno per la pelle e i tessuti circostanti.

Come a volte capita per molti trattamenti medici, nonostante sia tutt’ora in uso in Italia, anche presso la fondazione del dott. Umberto Veronesi con brillanti risultati per il trattamento di alcuni tumori (principalmente della prostata), la tecnologia HIFU approda nell’estetica medicale.

Nel 2009 in America viene approvata dalla FDA (Food and Drug Administration) come trattamento estetico medicale la tecnologia Ultherapy di produzione della connazionale società Ulthera.

Nonostante l’approdo in estetica relativamente recente della tecnologia, l’ HIFU vanta più di MEZZO MILIONE di persone in tutto il mondo che hanno effettuato il trattamento, tra cui star di Hollywood come Jennifer Aniston e Courteney Cox e innumerevoli articoli su riviste di settore e rotocalchi.

Come detto sopra, con gli ultrasuoni focalizzati riuscirai a colpire un determinato tessuto senza influenzare in alcuna maniera le parti attraversate dall’ HIFU.

A differenza di altri trattamenti anti-age, con l’HIFU non ti limiti ad agire sugli strati superficiali del derma, ma riuscirai, attraverso l´azione del calore sviluppato dagli ultrasuoni, a scendere in profondità ed andare a colpire la fascia muscolo-aponeurotica superficiale (SMAS) sotto ai tegumenti, che sostanzialmente è il tessuto che costituisce il piano di dissezione negli interventi di lifting facciale.

Il calore focalizzato attraverso le tre differenti “testine” in dotazione con la tecnologia HIFU TOP, agisce su diverse profondità della pelle e darà luogo alla retrazione fisiologica dei tessuti.

Per ulteriori informazioni consultare il sito : http://beautifulmed.it/hifu-top-lalternativa-non-invasiva-al-lifting-chirurgico-made-in-italy/