Smagliature Uomo: i trattamenti possibili

Le smagliature sono il prodotto di un forte stress subito dalla pelle soprattutto se esteso nel tempo.

Si tratta di vere e proprie lesioni cutanee dalla forma lineare e si localizzano frequentemente in particolari zone del corpo come cosce, fianchi, ventre e seno nel caso delle donne. La colorazione può variare dal bianco al rosso vivo e possono presentarsi a gruppi di due o tre.

Quando compaiono il loro colore è rossastro e si prestano meglio ad essere trattate qualora si intervenga in modo tempestivo. La colorazione bianca denota uno stadio più avanzato e indica una ulteriore perdita di volume della cute.

Le Cause delle smagliature

  • I primi fattori associati alle smagliature sono l‘aumento o la perdita repentina di peso corporeo che si verifica spesso nei soggetti maschili in adolescenza. L’aumento o la perdita di peso sono fattori di rischio che rimangono anche nell’età adulta quando la pelle viene sottoposta ad uno stiramento tale da subirne i segni.

 

  • Altro fattore di rischio associato alle smagliature nel genere maschile, è senza dubbio un incremento dell’attività sportiva. Una rapida crescita dei gruppo muscolari infatti può comportare la rottura delle fibre e di conseguenza la comparsa delle smagliature.

 

  • Stile di Vita. Condurre una vita sregolata, mangiare in modo poco sano, fumare molto, escludere l’attività fisica dalla quotidianità: tutte queste abitudini possono portare alla comparsa di smagliature. Tale fenomeno si verifica in quanto la pelle perde elasticità e le fibre perdono la loro resistenza.

 

Smagliature nell’uomo: i trattamenti

In medicina estetica esistono diverse soluzioni terapeutiche in grado di ridurre le smagliature fino a farle scomparire del tutto o rendendole meno visibili.

  • Skin Needling. Si tratta di un trattamento estremamente innovativo che consiste nell’utilizzo di un rullo dotato di sottili aghi di acciaio in grado di riavviare il processo di formazione di collagene ed elastina. Lo Skin Needling risulta lievemente più doloroso rispetto agli altri trattamenti e può comportare limitati sanguinamenti.
  • Laserterapia. Si tratta di un trattamento assolutamente non invasivo, indolore, in grado di eliminare efficacemente le smagliature: la tecnologia basata sulla luce frazionata stimola la produzione di collagene e proteine rigenerando lo strato profondo della cute, ma anche l’area più superficiale. La Laserterapia consente di risolvere definitivamente le smagliature rossastre e attenuare quelle dal colore bianco
  • Microdermoabrasione. E’ un trattamento attuabile in regime ambulatoriale che non necessita di anestesia: ha lo scopo di stimolare i tessuti e ricompattare fibre di collagene ed elastina agendo sulle zone più superficiali della cure.
  • Radiofrequenza. Generata da un dispositivo ad onde elettromagnetiche, la radiofrequenza produce un calore estremamente piacevole sulla pelle finalizzato a stimolare le fibre a produrre collagene, elastina ed acido ialuronico.
  • PRP. L’utilizzo del plasma ricco di piastrine in medicina estetica è una tecnica estremamente diffusa e utilizzata in diversi ambiti. L’applicazione di questo trattamento nel caso di smagliature, si è rivelato particolarmente adatto in quanto favorisce l’attenuazione degli inestetismi e rigenera cellule nuove di collagene.
  • Biodermogenesi. Questo trattamento totalmente indolore, sfrutta l’azione combinata di energia e campi elettromagnetici: attraverso l’applicazione di cosmetici specifici, la biodermogenesi è in grado di nutrire la cure e favorirne la rigenerazione.

 

Related Posts

Apri Chat
Possiamo aiutarti?
or scan the code
Ciao, possiamo aiutarti?